Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Accento tonico, questo sconosciuto!

L’accento tonico (tonos=forza) è quell’accento che cade su determinate vocali all’interno di una parola.

E’ talmente importante che cambiando l’appoggiatura di questo accento, può cambiare addirittura il senso della parola.

(In realtà questo succede anche con l’accento fonico 😛 )

Vuoi un esempio?

àncora e ancóra

Spesso si sbagliano anche questi gruppi di omografi. Ma oggi mi sono divertito a mettere in piazza gli accenti tonici più segreti! Quelli che pochi conoscono. E questi pochi, sono i professionisti della voce! Che dopo aver studiato dizione e ortoepia sanno quali sono le pronunce esatte delle parole.

ATTENZIONE: questo video sugli accenti tonici ovviamente prende in considerazione solo alcune parole. Ho cercato di prendere in considerazione le più bizzarre come Niagara, le più comuni come mollica o quelle che vengono sbagliate maggiormente come edile.

Eh eh scusa ma negli esempi che ho appena riportato non ho segnato apposta gli accenti per NON rovinarti la sorpresa.

Buona visione degli accenti tonici!

[su_youtube url=”http://www.youtube.com/watch?v=LWbf_3foERE”]

Lo so lo so… sei incredulo.

“Ma io ho sempre detto evàporo, non può essere vero!”.

Sappi che tutte le parole che hai sentito le puoi trovare sul D.O.P. (Dizionario di Ortografia e Pronuncia) che è il riferimento per l’esatta pronuncia della lingua italiana! Alcune parole ti sembreranno banali, ma in altre regioni d’Italia probabilmente le sbagliano.

E’ un video che ho realizzato velocemente, senza tante pretese, non sono un videomaker, abbi pazienza. Quello che deve arrivarti è il messaggio!

accento tonico

Alcuni accenti tonici non li avrai mai sentiti. Questo perché nel linguaggio comune, sta avendo la prevalenza una dicitura, piuttosto di un’altra, ma questo non toglie che quella pronuncia sia sbagliata!

Devo ammettere che anche nel doppiaggio spesso si tende ad omologarsi al parlato comune, quindi molto di rado sentirai in un film la pronuncia Niàgara. Non voglio discutere in questo articolo sulla decisione che porta a questa scelta, ma il doppiatore conosce perfettamente (o almeno dovrebbe) qual è la pronuncia corretta dell’accento tonico.

Se invece la tua disapprovazione verte sul montaggio o sull’accostamento delle parole e della storia… beh hai ragione, ma ovviamente la storia è solo un pretesto per poter elencare più parole possibili. Non vincerà il premio Oscar per la sceneggiatura o la fotografia. E so che ci sono problemi di vaporizzazione durante l’idrolisi (non per niente mi avevano bocciato in Fisica!) e che è strano avere un atteggiamento pudico ecc ecc… divertiti e renditi conto d’aver imparato qualcosa di nuovo!

Insomma prendila come una storiella curiosa!

Come quando da bambini ci raccontavano le favole, tutto era possibile! Non ti faceevi tanti problemi se il porcellino parlava o se la paglia si trasformava in oro!

TORNA BAMBINO!

Sappi che questa è solo la punta dell’iceberg. Se l’argomento ti interessa dai un’occhiata al mio corso di Dizione Veloce che ti insegna a memorizzare velocemente le regole della Dizione, approfondisci l’argomento, oppure condividi questo video con i tuoi colleghi per divertirti e sorridere delle parole che TUTTI SBAGLIANO! (Ma d’ora in poi non tu!)