Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

South Park – Ringraziamenti

South Park è terminato anche per questa stagione.

18 Stagioni di SOUTH PARK!!!!

Si vola in alto come con i droni!

Questa stagione per me è stata particolare, in quanto l’ho affrontata da Responsabile e Direttore di Doppiaggio. Probabilmente un post sul mio blog non è l’ideale per ringraziare tutti coloro che hanno preso parte a questo lavoro durato circa 3 mesi. Però lo faccio lo stesso! Abbiate un Oculus di riguardo.

Infatti abbiamo lavorato in maniera nuova, ma non per questo meno intensa… anzi. Non è stato per niente un gioco (tantomeno Freemium).

Da mercoledì notte a martedì sera, ero costantemente concentrato su South Park. Magari pensavo all’adattamento e come rendere meglio determinati giochi di parole, espressioni intraducibili o eventi sconosciuti al pubblico italiano.

Oppure organizzavo le distribuzioni dei personaggi. Per poi passare alla fase vera e propria di doppiaggio.

Ho aspettato a ringraziare tutti per scaramanzia. Sono uno scienziato (magari è esagerato, ma anche se sembro Dick Dastardly ho una laurea in biologia) però sono pure un attore, quindi ho i miei rituali scaramantici!

Ma ora che questa fantastica stagione di South Park è terminata, tiro un sospiro di sollievo e posso ringraziare un po’ di persone (fatemi fingere di essere alla consegna degli Oscar. Mi immagino arrivare sulla mia Handicar).

SOUTH PARK

Prima di tutto MTV, Comedy Central e Floriana Campanella in particolare, per l’appoggio, l’apertura mentale e la passione in quello che fa. Sarebbe bello avere sempre dei clienti così! Tutto è più semplice quando c’è la passione per il prodotto.

Tutto il reparto tecnico, dai fonici, alla post produzione, in particolar modo Luca Sbaragli che si è occupato del sinc e del mix. (Tommaso, sappi che la tua preparazione in materia South Park è stata mooolto utile 😉 ).

L’organizzazione per questo progetto è stata di importanza fondamentale. Poter gestire in così poco tempo tutti i doppiatori in gioco (anche su diverse piazze d’Italia), non è un’impresa da cisgender! Quindi, grazie Laura.

Ovviamente ai doppiatori che ho cercato di spremere come limoni in questi turni molto intensi, che hanno studiato le canzoni di domenica (invece di giocare con il proprio Gallo Magico). Li ho obbligati a evoluzioni articolatorie e di velocità non indifferenti… sempre caratterizzando. Bravi tutti.

Agli assistenti che mi hanno dato una mano, un consiglio, un’informazione, un consulto (vedi le carte magic). Voi non lo sapete, ma vi ho sfruttati come cavie. Se ridevate voi, significava che la battuta era divertente, quindi il lavoro era ok!

Alessandro Germano attento e scrupoloso adattatore, che ha sempre “risposto a tutte le domande in tempo e con educazione”, grazie mille, davvero. Sapevo di essere in una botte di ferro.

Alle Guest Star di questa stagione, Shade e Muià, brindo alla vostra fortuna (con una bevanda senza glutine) e vi auguro tutto il bene di questo mondo e pregandovi di mantenere l’umiltà che avete adesso.

A tutta la O.D.S. con Lucia Valenti che sarebbe la nostra Lorde. Così se ho dimenticato qualcuno nello specifico lo includo in questo ringraziamento globale (e non mi mandano a far finanziare).

E per finire gli appassionati e i fan! I vostri commenti (manco foste Pewdiepie) mi hanno spronato a dare sempre il meglio!

Perché voi siete il pubblico di South Park, non un pubblico qualunque.

Alla prossima Stagione di SOUTH PARK! (Oh Madonnina!)