Anna ci racconta la sua storia

/Anna ci racconta la sua storia
Anna ci racconta la sua storia 2018-10-22T20:49:16+00:00

Mi chiamo Anna, ho 24 anni e studio giurisprudenza a Roma, il mio sogno è diventare avvocato, con un’attenzione particolare per i diritti dei minori.

Nella mia futura carriera mi capiterà spesso di parlare davanti alla giuria, al giudice, ecc in tribunale ma l’idea mi ha sempre messo un po’ a disagio, così ho cominciato a chiedermi come fare per acquisire maggiore sicurezza in me stesso e nelle mie capacità oratorie. Quello che imparo all’università non mi basta, voglio sentirmi un vero “principe del foro”!

Stavo parlando di questa mia ricerca con un amico, aspirante doppiatore, che mi ha detto: “sai, seguo sui social un doppiatore molto in gamba, che dà un sacco di consigli e ha messo online un manuale per migliorare la dizione” io ho risposto: “ma a me non interessa diventare una doppiatrice e tanto nemmeno un’attrice!” e lui: “lo so, ma stavolta è per tutti, non solo per chi vuole diventare un professionista della voce”

Interessante…

E così mi sono ritrovata sul sito di Walter Rivetti, molto curiosa ma anche un po’ scettica, a me interessava migliorare solo un po’, non passare ore e ore a memorizzare regole astruse, ho già abbastanza da studiare tutti i giorni!

Comunque mi sono detta: “massì, proviamo” e così ho iniziato a leggere il manuale Dizione per tutti. All’inizio non ci ho messo la testa, poi finalmente mi sono staccata dai social e dalle cose che di solito mi distraggono e ho iniziato a impegnarmi.

Intanto stavo preparando un esame e, allenandomi con la pronuncia corretta delle parole quotidiane, quando sono arrivata all’orale, davanti al professore mi sentivo più sicura, tanto che il professore si è complimentato per la mia attitudine. Era la spinta che mi serviva!

Quando dovrò discutere la tesi, sono sicura che farò un figurone anche grazie alla mia pronuncia più pulita e sarà bellissimo anche per la mia famiglia che mi ha sempre sostenuta.

Che posso dire, grazie Walter e se un giorno dovesse servirti un avvocato, io ci sarò 😉